AUTORI C CAVAZZUTI FABRIZIO

Fabrizio Cavazzuti

aggiornato in data: 13/01/2017


Fabrizio Cavazzuti è nato a Modena nel 1974. Da sempre appassionato di lettura e di musica, nella sua vita ha fatto l’universitario scanzonato, l’obiettore bibliotecario, il radiofonico alternativo. Attualmente lavora in televisione, è giallista convinto con qualche scivolone sul racconto. Il suo esordio come scrittore risale al 2008 con Bloody Helena, dove compare per la prima volta l’investigatore Elvis Zanasi. In Non odiarmi

se puoi (2010) il passato di Elvis viene a galla insieme a un cadavere di troppo. Le cattive intenzioni (2011) è una storia nera che sconvolge un piccolo paesino di montagna. Dopo Perché il mio cuore sta così male (2012), prima prova da scrittore per Elvis, il detective Zanasi torna ad abitare le pagine di un libro con un ruolo da protagonista in Che tu sia maledetto (2013). La prima raccolta di racconti pubblicata dall’Autore,

Riportando tutto a casa (2014), è un omaggio alla musica e a un’intera generazione. Con È così difficile morire? (2017) Cavazzuti torna al noir portando con sé una nuova consapevolezza di narratore.