AUTORI L LAURO MAURIZIO

Maurizio Lauro

aggiornato in data: 17/11/2015


Nato a Torino il 22 Giugno 1942, ha frequentato dal 1958 al 1962 la Scuola Militare “Nunziatella”di Napoli , dove ha seguito i corsi del Liceo Scientifico. Conseguita la maturità e vinto il concorso, è entrato all’Accademia Militare di Modena con il 19^ Corso. Nel 1964, conseguita la nomina a Sottotenente di fanteria ha iniziato a frequentare il biennio presso la Scuola di Applicazione di Torino. Nel 1966, promosso al grado di Tenente, iniziava il servizio come Comandante di Plotone Fucilieri al 22^  Reggimento Fanteria “Cremona” di stanza in Asti. Nel 1968 veniva trasferito all’Accademia Militare di Modena quale Comandante di Plotone allievi del 150° Corso. Nel 1970 promosso  Capitano, ha comandato, prima la Compagnia Comando e Servizi del Reparto Comando dell’Accademia Militare e poi,  dal 1971 al 1973, la 3^ Compagnia Fucilieri del 2^ Battaglione del 157^  Reggimento Fanteria “Leoni di Liguria” di stanza a Genova. E’ rientrato in Accademia, nel 1973, con l’incarico di Capo Sezione Propaganda e Pubbliche Relazioni ed Addetto Stampa dell’Istituto.  Incarico ricoperto ininterrottamente fino al 1979 anno in cui ha frequentato il Corso di Stato Maggiore presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia. Al termine del corso ha ripreso la sua attività in Accademia sempre come Capo Sezione Propaganda e P. R. fino al 1984 anno in cui ha assunto l’incarico di Comandante del Battaglione Logistico dell’Accademia Militare. Nel 1988 è stato nominato Capo Ufficio Segreteria e Affari Generali e nel 1991 è stato promosso al grado di Colonnello. Dal 21 settembre 1993 al 13 dicembre 1995 ha ricoperto l’incarico di Comandante del Distretto Militare di Modena che, quale ultimo Comandante, ha sciolto proprio il 13/12/1995. Il 26 dicembre 1995 è stato promosso al grado di Generale di Brigata ed ha, volontariamente, lasciato il servizio attivo. Ha conseguito la laurea in Scienze Strategiche. E’ Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Dal 13 aprile 1997 è Presidente della Sezione UNUCI di Modena e dall’8 gennaio 2008 è Delegato Regionale UNUCI per l’Emilia Romagna.