CATALOGO SPORT & BENESSERE IL CANTO CONSAPEVOLE

INDIETRO
caratteristiche Marchio: Edizioni Artestampa
Formato: 21x15
Pagine: 224
ISBN: 9788864624020
Anno: 2016
Prezzo: 13,00 €

IL CANTO CONSAPEVOLE

di Barbara Truzzi





Disponibile anche in versione EBOOK 
Per acquistarlo, clicca QUI



Siamo nati con un vagito.
E da quel giorno abbiamo fatto
sentire la nostra voce.


Il Canto Consapevole ci mostra la voce per ciò che è: uno strumento di evoluzione della coscienza. La voce è un mezzo naturale a disposizione di ognuno di noi spesso poco conosciuto in tutto il suo potenziale. Il suono può essere utilizzato quale chiave di lettura dell’intera esistenza da parte di chiunque sia pronto ad ascoltarsi. Il Canto Consapevole non è quindi un manuale di tecnica canora riservato esclusivamente a chi usa la voce per professione. Questo volume, che si presenta come un apparente dialogo tra un maestro e un allievo, è in realtà un incontro tra il Sé, depositario di conoscenza, e il ricercatore del benessere che ha deciso di utilizzare la voce quale strumento per evolvere nella comprensione di se stesso e dell’altro.

Questo libro non obbliga il lettore, ma gli consente di costruire la propria strada, scegliendo i temi d’interesse e quindi percorrendo traiettorie di lettura personale.

Personale è l’approccio che l’autrice intende adottare nella relazione di apprendimento. Nel QUI e ORA dell’esperienza didattica, l’allievo viene invitato innanzitutto a sentire. Sentire la propria voce, il proprio corpo nello spazio e la relazione che instaura con gli altri attraverso il canto. Riconoscere sé negli occhi dell’altro, nello sguardo che si instaura tra voci desideranti. Attraverso il sentire l’allievo avvia il proprio percorso di consapevolezza, di presa in carico dei suoi vissuti, dei suoi desideri, ma anche se è possibile di contatto con ansie e difese.

L’apprendimento della voce passa attraverso l’educazione all’ascolto. Questa pare essere una lezione fondamentale. Così come il comunicare non è solo parola, ma anche ascolto dell’altro, così il canto è capacità di condividere ritmo e intonazione. Il canto dunque ci pone il problema della qualità del nostro udire.

In definitiva il canto restituisce all’allievo la gioia di vivere. L’emissione vocale intonata e armonica produce nel corpo del cantore e in quello dell’ascoltatore un piacere che è primariamente fisico.  Ma il canto accede anche al serbatoio delle emozioni, è un modo per far emergere il mondo interiore, consentendo di accedere al piacere che si prova esprimendo le emozioni.  Il canto appreso con il metodo di Barbara Truzzi è, infine, una strada per scoprire delle parti di sé, e dunque imparare ad accogliere se stessi. Un presupposto decisivo per farsi accogliere anche dagli altri.


 

Disponibile anche in versione EBOOK 
Per acquistarlo, clicca QUI